Bando di selezione per attività di supporto al progetto CIL.CA.VA

Premessa

La società cooperativa Terra Orti, con sede legale in via Bagnolo San Vito – Eboli (SA), in qualità di Partner dell’ATS costituitasi per la realizzazione del progetto di ricerca “La castagna cilentana: una risorsa da valorizzare – CIL.CA.VA.” finanziato ai sensi del PSR Campania 2007-2013, asse 4 – Approccio Leader, ed a valere sulla misura 41, sottomisura 411 Misura 124 “cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo e alimentare e settore forestale” – provvedimento di concessione n. 32 del 10/01/2014 GAL Casacastra – CUP B73D13000920006.

Art. 1 – PIANO DI PROGETTO

Attività di progetto: Oggetto del contratto è la fornitura di consulenza alla società cooperativa Terra Orti in ordine all’attuazione della divulgazione del progetto di ricerca “La castagna cilentana: una risorsa da valorizzare – CIL.CA.VA.”. La funzione e l’attività di consulenza richiesta al soggetto selezionato si sostanzierà nel garantire un qualificato supporto nella divulgazione dei risultati del progetto “CIL.CA.VA.”

Sede di svolgimento: presso la sede della società cooperativa Terra Orti, in via Bagnolo San Vito – Eboli (SA);

Durata: fino alla conclusione del progetto;

Compenso: € 2.000,00 (euro duemila/00) oltre IVA e CAP;

ART. 2 – REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Possono partecipare alla selezione coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea in Scienze della comunicazione, Scienze politiche, Scienze agrarie e titoli equipollenti
  • Svolgimento dell’attività da almeno 5 anni
  • Possesso di Partita IVA

I candidati potranno essere persone fisiche o giuridiche o enti pubblici di ricerca. Nel caso di società, le stesse dovranno essere nel pieno della propria capacità giuridica, non dovranno essere dichiarate fallite o assoggettate ad altre procedure processuali.

L’assenza anche di uno solo dei suddetti requisiti di ammissione renderà nulla la domanda.

Art. 3– MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La domanda di ammissione alla selezione, redatta su carta semplice secondo lo schema allegato a questo bando, dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 07/07/2015, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo terraorti@pec.terraorti.it o consegnata a mano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30 presso la sede della società cooperativa Terra Orti, in via Bagnolo San Vito – Eboli (SA), indicando sulla busta cognome, nome ed indirizzo del candidato e la dicitura:

“BANDO DI SELEZIONE DI N. 1 CONSULENTE PER L’ATTIVITA’ DI SUPPORTO ALL’ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA CIL.CA.VA. – Esperto in divulgazione”.

Successivamente a tale termine non saranno accettati ulteriori documenti anche se sostitutivi o integrativi dei precedenti.

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione entro la data e l’ora suindicati.

La procedura di presentazione della candidatura prevede la compilazione della domanda (vedi Allegato A -Domanda) corredata da:

  • curriculum vitae del candidato redatto secondo il formato europeo, firmato in ogni pagina, con autorizzazione al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. n. 196/2003, e corredato dell’autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000 e s.m.i;
  • in caso di persona giuridica, dichiarazione che la ditta rappresentata non si trova in stato di fallimento, di liquidazione, di cessione di attività o di concordato preventivo, ovvero che a carico non sia in corso un procedimento per ciascuna di tali circostanze.
  • copia fronte retro del documento di identità in corso di validità debitamente firmato in originale (in caso di persona giuridica copia del documento di identità del legale rappresentante);

Dalla domanda dovrà risultare, altresì, il recapito eletto ai fini di ogni comunicazione relativa al bando (indicare via, numero civico, C.A.P., città, provincia, numero telefonico, indirizzo e-mail, pec).

L’aggiudicazione avverrà sulla base delle modalità indicate nel successivo art. 4.

Trascorso il termine fissato non sarà riconosciuta valida alcuna altra offerta, anche se sostitutiva od aggiuntiva di quella precedente.

Il candidato sarà escluso dalla gara nel caso in cui:

  • manchi o risulti incompleta o irregolare la dichiarazione richiesta;
  • manchi o risulti incompleta la documentazione a corredo richiesta.

Art. 4 – MODALITA’ DI AGGIUDICAZIONE

Le operazioni di valutazione delle domande, da parte della soc. coop. Terra Orti avranno inizio entro giorni 15 (quindici) dalla data di scadenza della presentazione delle domande del presente avviso.

Elementi di valutazione saranno:

  • esperienza lavorativa (fino a 40 punti);
  • altri titoli (fino a 15 punti);

I candidati che avranno ottenuto un punteggio minimo di 35 punti saranno ammessi ad un colloquio informativo (max 20 punti) tendente ad accertare le competenze richieste per l’affidamento dell’incarico.

Terra Orti soc. coop. si riserva la facoltà di revoca, modifica o annullamento del presente bando nonché la facoltà di non procedere all’affidamento dell’incarico, a suo insindacabile giudizio.

La partecipazione alla selezione obbliga i concorrenti all’accettazione delle disposizioni del presente avviso.

Il punteggio complessivo da attribuire a ciascun concorrente sarà il risultato della sommatoria dei punti assegnati sulla base dei citati parametri.

ART. 5 – FORMALIZZAZIONE DEL RAPPORTO E LIQUIDAZIONE DEL CORRISPETTIVO

Il conferimento dell’incarico avverrà mediante la stipula di un contratto di consulenza specialistica. L’attività di progetto avrà decorrenza dal primo giorno utile dopo la stipula del contratto.

Il consulente dovrà presentare per il pagamento la fattura relativa alla fornitura eseguita, che sarà saldata entro i successivi 30 giorni.

ART. 6 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali trasmessi dai candidati con le domande di partecipazione alla procedura selettiva, ai sensi degli articoli 10 e 12 della legge n. 675 del 31 dicembre 1996, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente selezione.

 

Eboli, 22/06 /2015

         Il Presidente del CDA

         Dott. Alfonso Esposito

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *