A Manchester si conclude il primo anno di “I love fruit and veg from Europe” versione UK: Emilio Ferrara tira le somme

Il coordinatore del Progetto Emilio Ferrara, direttore di Terra Orti, tira le somme (nella foto con Gennaro Velardo Direttore di AOA e Sarah Bua, Responsabile Marketing de La deliziosa)

Si è conclusa con successo a Manchester la prima annualità del programma triennale di informazione e di promozione denominato “I love fruit and veg from Europe” presentato dalle Organizzazioni Produttori A.O.A., Asso Fruit Italia, La Deliziosa, Meridia, con Terra Orti  capofila.

Le tappe della prima annualità – oltre il programma informativo digitale multicanale – hanno toccato diverse città del Regno Unito:

Gli eventi nelle varie città sono stati l’occasione per presentare le Organizzazioni Produttori proponenti la Campagna promozionale nelle varie città e i prodotti degli imprenditori agricoli rappresentati. Tramite questa campagna si racconta in Europa (ad esempio) di uva, pesche, arance, insalate, rucola, carciofi, pomodori, cachi, erbe aromatiche, fichi d’india, zucchine, peperoni, cavoli, mele fino ai prodotti più tipici e rappresentativi dei territori, nel nostro caso ha molto incuriosito la storia de Il granato di Paestum.

È una esperienza importante poter proporre i prodotti delle nostre terre in tutta Europa – spiega il Direttore di Terra Orti Emilio Ferrara, coordinatore del progetto “I love fruit and veg from Europe” – in Inghilterra il primo anno ci ha fatto raccogliere dati importanti sull’interesse del mercato e sulla capacità di riuscire a “contaminare” la cultura britanniche con un approccio diretto, “open”, attivo, oltre che flessibile e creativo anche a livello gastronomico. L’internazionalizzazione richiede infatti la continua ricerca di forme di promozione e valorizzazione al passo con i cambiamenti velocissimi del momento. Il 2023 sarà un altro anno importante in tal senso: nuovi progetti della campagna di promozione internazionale stanno per partire e presto sveleremo in quali paesi”

Sito della campagna promozionale I love fruit and veg from Europe

Terra Orti sito istituzionale www.terraorti.it

Sandra Milo ancora protagonista della terza edizione della web serie educazionale di Terra Orti.

Scritta e diretta da Claudio Insegno, la web serie “Le avventure di Terra orti” in sei puntate andrà online ogni sabato dal 29 ottobre

La mission di una grande società cooperativa italiana del settore ortofrutticolo nel promuovere e valorizzare i prodotti degli associati, deve essere anche quella di ricercare sempre nuovi linguaggi volti a raggiungere e coinvolgere ogni tipologia di pubblico.

Dallo studio L’interactive storytelling delle web serie: sperimentazioni e ri- mediazioni” Mediascapes journal 7/2016, emerge infatti che la “peculiarità̀ di questi formati è quella di soddisfare l’esigenza dello spettatore di interagire direttamente con le finzioni a un alto grado di coinvolgimento emozionale”.

È così che nasce il progetto “Le avventure di Terra Orti” la nuova declinazione delle web serie già alla terza edizione prodotta dalla società cooperativa, da fruire sui canali social e sul video portale di Terra Orti.

Scritta e diretta da Claudio Insegno, la web serie è un modo di narrare ad un target giovane le proprietà della frutta e della verdura, attraverso una storia divertente e dal ritmo fresco e leggero, dove è presente l’icona del cinema italiano Sandra Milo. La web serie edizione 2022 conta anche l’amichevole partecipazione del conduttore radiofonico Pippo Pelo.

“L’alimentazione a base di frutta e verdura è fondamentale per restare in forma, e se lo dico io energica all’età di quasi 90 anni c’è da crederci. È importante inoltre scegliere il meglio tra i prodotti disponibili”. Così afferma Sandra Milo sul set della mini serie “Le avventure di Terra Orti”.

“I linguaggi che utilizza Terra Orti per comunicare al pubblico sono in sviluppo continuo– ha commentato Alfonso Esposito, Presidente di Terra Orti negli ultimi anni siamo sempre più attenti a trovare le giuste formule per parlare ai più giovani, andando nei loro ambienti di fruizione dei messaggi e proponendo storie di qualità. Siamo fieri e onorati inoltre di avere con noi Sandra Milo, il prestigioso simbolo del cinema italiano, in maniera continuativa per tre edizioni in questo nostro ambizioso progetto di divulgazione della buona e sana alimentazione.

Vi aspettiamo con “Le avventure di Terra orti” per sei puntate ogni sabato a partire dal 29 ottobre sui diversi canali web di Terra Orti:

Video Portale

Canali social: Facebook | Instagram | YouTube | Tik Tok

Terra Orti a Madrid con il meglio dell’Ortofrutta italiana e dei colori dell’autunno

La fiera internazionale Fruit Attraction 2022 dal 4 al 6 Ottobre è finalmente ritornata ai fasti del 2019, sia in termini di numero di espositori, sia per le numerose presenze degli operatori internazionali del settore ortofrutticolo.

In una Madrid assolata, sono stati infatti migliaia i visitatori che si sono affollati ai padiglioni della IFEMA Feria di Madrid con gli oltre 1700 espositori provenienti da tutto il mondo.

Terra Orti ha scelto ancora una volta una presenza strategica e significativa all’interno dell’Italian Fruit Village, il progetto di internazionalizzazione del Consorzio Edamus e che sviluppa una presenza fieristica animata da azioni dedicate di networking, talk e degustazioni.

Nello stand di Terra Orti sono stati accolti gli imprenditori agricoli che hanno potuto svolgere agevolmente gli incontri con i buyers provenienti da diversi paesi, e si è celebrato l’autunno mediterraneo con il Granato di Paestum e il Marrone di Roccadaspide I.G.P. e la Castagna di Montella I.G.P, le castagne pregiate del Sud Italia.

I cambiamenti epocali indotti dai fatti pandemici e le ulteriori congiunture degli ultimi mesi hanno rinforzato la necessità di “esserci” oltre che di “essere”, – afferma il Presidente di Terra Orti Alfonso Espositoil mondo della produzione agricola italiana ha bisogno di valorizzare se stesso, rinforzando l’identità di settore anche attraverso il confronto continuo con le realtà di altri paesi. La prossima tappa è al Fruit Logistica a Berlino dall’8 al 10 febbraio 2023, vi aspettiamo”.

A Londra iniziative di valore di Terra Orti e delle organizzazioni produttori del Sud Italia promotrici del Programma I Love Fruit and Veg from Europe

Il programma triennale di informazione e di promozione denominato “European Fruit and Vegetables: Your Fresh and Sustainable Choice!” presentato dalle Organizzazioni Produttori A.O.A., Asso Fruit Italia, La Deliziosa, Meridia, con Terra Orti  capofila, a settembre 2022 si è distinto a Londra con numerose attività.

La campagna di promozione e valorizzazione della frutta e degli ortaggi europei già in corso nel Regno Unito nella parte di Media&PR digitali sviluppate secondo strategie multicanali, ha dato vita anche alle attività “on site” progettate per il mercato inglese. Tutte le azioni sono state incentrate sulle potenzialità che esprime il mondo dei consumatori britannici rispetto al consumo di frutta e verdura: nel Regno Unito hanno infatti molta autorevolezza linee guida come la Eatwell Guide del 2016 e la “A Quick Guide to the Government’s Healthy Eating Recommendations”del 2018 che suggeriscono decisamente di prevedere maggiori quantità di frutta e ortaggi freschi nell’alimentazione quotidiana.

La campagna con il messaggio “I Love Fruit & Veg from Europe. I choose Fresh & Fair!  si è dunque inserita con naturalezza nel trend inglese di attenzione alla freschezza, alla qualità, alla sicurezza e alla sostenibilità produttiva dei prodotti ortofrutticoli.

Il Regno Unito importa dall’Unione Europea oltre il 50% dei prodotti ortofrutticoli per la copertura del fabbisogno interno, e l’Italia, con tutto il paniere più importante d’Europa di prodotti Bio, IGP, DOP è al centro dell’interesse inglese nella scelta di frutta e verdura di qualità.

La campagna ha previsto una POS promotion nella meravigliosa sede di Eataly London nella Liverpool street di Londra per una intera settimana, raccogliendo nuove informazioni di mercato grazie ad una survey somministrata direttamente ai consumatori.

La campagna internazionale e le relative organizzazioni produttori coinvolte, sono state presenti inoltre con le loro eccellenze allo Specialty Fine Food London, exhibition di nicchia per le eccellenze internazionali. Gli operatori del settore sono stati accolti allo stand con menu di degustazione interamente dedicato alla valorizzazione dei prodotti ortofrutticoli; dall’aperitivo al dolce, tutto è stato completamente preparato con frutta e ortaggi freschi e di qualità: uve pugliesi pregiate, fichi d’india DOP dell’Etna, Rucola della Piana del Sele, frutta di eccellenza della Basilicata, ortaggi biologici dell’Agro Nocerino Sarnese e tanti altri prodotti apprezzatissimi dagli inglesi, e non solo.

La frutta e gli ortaggi sono stati i protagonisti anche dell’evento stampa organizzato nell’ambito di Eataly dove hanno partecipato i principali giornalisti, blogger e influencer più autorevoli nel panorama del food inglese.  Il menu, sapientemente curato dallo chef Fabio Petrucci, ha interpretato melograno, melanzane, basilico, pomodori, pere, nocciole, piccoli frutti e tante altri prodotti ortofrutticoli trasformandoli in pietanze fusion di grande significato e gusto, accompagnando e abbinando ogni piatto ad un diverso vino dedicato.

I prossimi eventi stampa nelle diverse città inglesi sono previsti in autunno inoltrato e immaginati in un percorso che toccherà le eleganti città inglesi Southampton, Bristol e Manchester per valorizzare e diffondere in tutto il Regno l’attenzione alla buona alimentazione incrementando il consumo di frutta e ortaggi europei

È importante che Terra Orti, insieme alle oltre organizzazioni produttori coinvolte– afferma Emilio Ferrara, direttore di Terra Orti e coordinatore del Progetto europeo – si sappia proporre in un ulteriore mercato oltre i sei paesi europei sui quali è stato presente o è tuttora attivo il programma I LOVE FRUIT AND VEG FROM EUROPE. Stiamo portando avanti un progetto importante per promuovere il consumo di frutta e verdura dando valore a tante nostre eccellenze, in particolare del SUD Italia, quali i diversi prodotti a Indicazione Geografica Protetta (IGP) e Denominazione di Origine Protetta (DOP). Con la crescita della presenza sui mercati target, i produttori del SUD possono avere un confronto concreto sul panorama internazionale, impattando sulle politiche di sviluppo del settore ortofrutticolo tutto italiano”

Con Terra Orti al Premio Fabula la buona e sana alimentazione è socialità e creatività.

Terra Orti è main sponsor all’edizione 2022 del Premio Fabula, a Bellizzi in provincia di Salerno. Un evento di più giorni dove 400 giovani tra i 9 e 20 anni, selezionati per aver scritto una storia, raccolti in un’agorà, hanno l’opportunità di fare esperienza di racconti e confronti per riscoprire creatività e socialità, caratteristiche innate a volte oggi messe da parte per eccessivo utilizzo delle tecnologie o per altre motivazioni congiunturali.

I giovani premiati hanno infatti incontrato personalità di spicco del mondo della cultura e delle istituzioni, e VIP del mondo dello spettacolo, e ne hanno fatto esperienza diretta, ascoltando le loro storie e approfondendo gli argomenti con innumerevoli domande libere.

Il questore Giancarlo Conticchio, vari docenti innovativi e pluripremiati, la polizia postale, l’Arcivescovo Mons. Andrea Bellandi e tanti artisti: il cast della serie “Mare Fuori”, l’attore Stefano Fresi, la “iena” Gaetano Pecoraro, il comico Gianluca Impastato, il cantante Clementino, gli attori Maurizio Casagrande e Rocco Papaleo. Un via vai di personalità accolti da centinai di ragazzi sempre festanti, curiosi ed entusiasti, mai stanchi anche di continuare la serata agli spettacoli al centro della cittadina.

Da 28 agosto al 2 settembre 2022 Terra Orti ha rinfrescato e rifocillato tutti i ragazzi, gli operatori e gli ospiti del Premio con la frutta fresca di stagione servita al mini food truck a forma di fragolone, offrendo anche i prodotti del territorio selezionati da Terra Orti a tutti i VIP che i giovani hanno incontrato.

Tutti gli ospiti hanno gradito gli omaggi, si sono dichiarati contenti di “portare a casa un pezzo di un territorio, quello delle aree del Sele, ricco di storia e fecondo di prodotti conosciuti in tutti il mondo ricorda il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito. Siamo fieri di aver supportato questa iniziativa e grati per l’accoglienza e l’allegria che questi ragazzi sono in grado di esprimere – continua ancora Esposito Dobbiamo diventare sempre più bravi ad interagire con i più giovani avvicinandoci a loro con ogni modalità, la buona alimentazione e il corretto stile di vita insiti nella nostra dieta mediterranea sono da proporre proprio laddove i ragazzi si aprono alla creatività”.

Al Giffoni Film Festival con Terra Orti l’Ortofrutta è diventata il “must have” del blue carpet

Grande successo per Terra Orti con la presenza all’edizione 2022 del Giffoni Film Festival. Da 21 al 30 Luglio 2022 Terra Orti ha arricchito il Festival del cinema per i ragazzi più importante al mondo con iniziative inedite, innovative, coinvolgenti. Tutti contenti, i ragazzi e anche i loro genitori.

Tante le star che hanno apprezzato sul blue carpet i gadget di Terra Orti, e hanno degustato la frutta fresca servita al mini food truck dall’ormai inconfondibile e simpatica forma di fragolone tanto apprezzata dai giovanissimi. Il tutto mentre fervevano gli eventi organizzati da Terra Orti nelle varie aree della cittadella del Cinema di Giffoni Vallepiana, in provincia di Salerno.

La nuova area del GIFFONI FOOD SHOW è stata inaugurata e conclusa da Terra Orti, i cui prodotti sono stati i veri e apprezzati protagonisti. La prima sera, con la conduzione del blogger di Giallo Zafferano Manuel Saraceno, si è svolto il cooking show della lievitista Helga Liberto che ha proposto il Gazpacho mediterraneo a base di cetrioli e anguria, servito con la sua versione della pizza di patate tradizionale. Per la serata conclusiva, grande successo anche per il biologo nutrizionista e influencer Emanuele Alfano che ha proposto – supportato dalla conduzione del blogger Giovanni Castaldi – un piatto di pasta artigianale di grani antichi con crema e chips di melanzane. Salute, benessere, prevenzione dello spreco alimentare, territorio e contaminazioni tra tipicità e novità, questi i temi trattati nei cooking con anche la guida e l’egida di Giallo Zafferano.

Nella medesima area, si è svolto il focus dedicato alla Dieta Mediterranea con degustazione di frutta e verdura di stagione. L’evento, guidato da Stefania Cavaliere, conduttrice e autrice, e con la competenza del biologo nutrizionista Giuseppe Fresa, ha portato i partecipanti alla conoscenza diretta e coinvolgente del mondo della dieta mediterranea e dei suoi preziosi benefici per la salute e il benessere.

Nell’AREA VILLAGE i laboratori rivolti ai piccoli giurati a cura di Terra Orti sono stati proposti da diversi enti e professionisti, ognuno secondo il proprio stile e vocazione:

  • Valerio Calabrese di Legambiente Onlus ha proposto con successo un lavoro pratico di agroecologia circolare: “Per fare l’albero”, utile per giocare insieme e imparare come sia necessario partire dalla cura della piantina per arrivare ad avere il frutto, il verde, e l’ossigeno;
  • Marcello Murino dell’Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Salerno, ha raccontato per Terra Orti le proprietà organolettiche e la fisiologia di frutta e ortaggi, proponendone l’assaggio;
  • con Emanuele Alfano Biologo Nutrizionista, i bambini hanno imparato che si possono mangiare con gusto cose diverse da quelle che mangiano di solito: Hanno messo in ammollo le lenticchie, le hanno poi frullate e a seguire cotte in padella. I giovanissimi giurati hanno dunque preparato direttamente un piatto leggerissimo, senza glutine, senza lattosio e senza uova;
  • i Ricercatori del CNR Gennaro Di Prisco, Rosaria Varlese, Lorenzo Goglia, Viviana Valenzano hanno raccontato le fasi dell’affascinante processo di impollinazione, attraverso il quale si dà vita alla maggior parte dei frutti e vegetali di cui ci cibiamo quotidianamente. Hanno portato in laboratorio le api vive e altri impollinatori coinvolgendo i giurati in una indimenticabile esperienza;
  • a cura di Campagna Amica Coldiretti Salerno e Le gustose tradizioni si è tenuto un laboratorio pieno di succosi colori. Maurizio Palladino ha raccontato ai bambini la corretta conservazione dei prodotti freschi di stagione. Protagonista da conoscere e assaggiare è stata l’albicocca nelle sue migliori versioni: appena colta, secca e in succo. Grande attenzione è stata data anche allo smaltimento dei rifiuti provenienti dai prodotti e dai loro imballaggi, e di come i comportamenti scorretti impattino immediatamente sull’ambiente in cui viviamo;
  • a cura dell’Ordine Tecnologi Alimentari Campania Lazio, il Dottor Salvatore Gragnaniello e la Dott.ssa Maria Manuela Russo hanno guidato i bambini in un coinvolgente percorso volto a comprendere le materie prime, e i processi per ridurre spreco alimentare e nocivo impatto ambientale attraverso la corretta trasformazione del prodotto fresco;
  • a cura del Por Campania FESR si è tenuto un altro entusiasmante laboratoriograzie al quale i bambini – attraverso il gioco dell’oca – hanno imparato a distinguere tra azioni sostenibili e non, ricevendo come premio un bel bicchiere colmo di frutta;
  • il professor Francesco De Flora dell’ IIS “Enzo Ferrari” ha divertito i bambini con il suo educational “a tavola con eleganza” dove ha descritto le “mise en place” per diverse occasioni e le “buone maniere” nell’ambito di un convivio che si rispetti.

Nell’AREA GIFFONI FOOD EXPERIENCE nella splendida cornice del Convento più bello dell’area dei Picentini, dal 22 al 29 luglio Terra Orti ha proposto diversi cooking show di eccellenza con i prodotti del territorio attraverso il format televisivo “I sapori del sole” con la conduzione della giornalista gastronomica Maria Rosaria Sica e la partecipazione di diversi chef e food blogger che tra lievitatati, dolci, e piatti originali di ogni sorta, hanno animato le serate delle stelle nel chiostro del convento.

È stato inoltre presentato al gruppo dei giurati +10 il concorso CINEFRUTTA a loro rivolto con anche la proiezione in sala del cortometraggio vincitore della precedente edizione. Alla presenza del Presidente della OP lucana “assofruit” e del direttore di Terra Orti Emilio Ferrara e con la conduzione di Elena Scisci, i bambini si sono divertiti ad immaginare come potranno – attraverso nuovi linguaggi – raccontare a scuola la buona alimentazione.

“Siamo davvero soddisfatti e contenti – dichiara il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito i prodotti dei nostri associati per qualche giorno sono diventati stelle. Abbiamo il dovere di parlare ai più giovani nella loro lingua, e riuscire a farlo con ottimi risultati non è scontato. Arrivederci alla prossima edizione!”

Terra Orti al Biofach: creatività e contaminazione alla più importante fiera del biologico

Una scelta di valore la partecipazione di Terra Orti al Biofach di Norimberga dal 26 al 29 luglio 2022 nell’ambito dell’Italian Fruit Village. 

Nonostante la più nota fiera del settore agroalimentare biologico abbia risentito dei tre anni di blocco pandemico e dello spostamento da febbraio a luglio, Terra Orti ha raccolto al Biofach soddisfazioni e stimoli in termini di confronto con il filone bio in continua espansione.

Nel complesso fieristico della suggestiva cittadina dell’alta Baviera ogni anno confluiscono visitatori ed espositori prevenienti da tutto il mondo, a rappresentare tutte le innovazioni del settore biologico. Laddove le contaminazioni creative sono un “must”, Terra Orti nel suo ampio stand al Biofach, si è cimentata in degustazioni e sperimentazioni divertenti, abbinando insalatine biologiche, frutta, formaggi e salumi bio di altri paesi del bacino mediterraneo, anche per valorizzare i capisaldi della dieta mediterranea, quelli che nutrono uno stile di vita fatto di apertura culturale e concreto benessere.

“La partecipazione al Biofach nasce in quanto ogni luogo, ogni tappa, varie scelte sono utili per rappresentare l’ampiezza e la varietà della nostra Organizzazione Produttori

– ha dichiarato il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito ci teniamo a rappresentare ogni segmento delle produzioni dei nostri associati. Terra Orti ha in programma per il 2022 diversi appuntamenti fieristici di valore: il 5 e il 6 settembre saremo allo Speciality Fine Food Fair a Londra, e poi a Madrid il 4 ottobre al Fruit Attraction nell’ambito dell’Italian Fruit Village. Vi aspettiamo”.

Parte da Procida Capitale della Cultura 2022 la dodicesima edizione di Fruit & Salad on the beach

Parte sabato 16 Luglio 2022, da Procida, isola campana Capitale italiana della cultura 2022, la dodicesima edizione di Fruit and Salad on the beach, la prima e più importante campagna di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura sulle spiagge italiane, promossa dalle organizzazioni di produttori ortofrutticoli AOA, Arcadia, Agritalia, Terra Orti e Meridia.

Sarà il Lido Annamaria di Procida a ospitare questa prima tappa, dove i promotori partiranno con la presentazione del progetto, spiegheranno le attività che verranno svolte e parleranno dei risultati soddisfacenti ottenuti nel corso degli anni.

Sempre più entusiaste di promuovere questa iniziativa sono le Organizzazioni di Produttori partecipanti, insieme per diffondere il messaggio di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura, soprattutto ai più giovani, che purtroppo tendono a preferire cibo spazzatura piuttosto che un’alimentazione equilibrata. Grazie però a questo evento, da anni si riesce a coinvolgere attivamente bambini e ragazzi, che, divertendosi, capiscono anche l’importanza di assumere uno stile di vita sano e un’alimentazione bilanciata.

Terminata la presentazione del progetto, verranno distribuiti cappellini e magliette e si darà inizio alle attività che comprendono: giochi sportivi, approfondimenti tematici durante i quali esperti del settore parleranno delle proprietà nutrizionali di frutta e verdura, fornendo nozioni di cultura dell’alimentazione, giochi a quiz sui temi della buona alimentazione che coinvolgeranno i partecipanti grazie a tecnologiche pulsantiere wireless e ad un maxi-schermo in cui verranno mostrate le domande alle quali rispondere per vincere dei gadget.

Ogni giornata si concluderà con la degustazione di frutta e verdura per tutti i bagnanti dello stabilimento balneare ospitante, offerta dalle organizzazioni di produttori aderenti al progetto.

Il calendario delle tappe proseguirà lunedì 18 luglio al Lido Venere di Capaccio Paestum (SA), martedì 19 luglio al Lido Miramare di Battipaglia (SA), mercoledì 20 luglio all’ Olimpia Cilento Resort di Marina di Ascea (SA), giovedì 21 luglio al Lido Giamaica di Marina di Eboli (SA), venerdì 22 Luglio al Lido La vela di Cellole (CE) e lunedì 25 luglio all’Hotel Cerere di Capaccio Paestum (SA).

Nella foto di copertina il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito intervistato a Procida per lo start del Progetto Fruit&salad on the beach.

Ulteriori informazioni su www.fruitandsalad.it e relative pagine Facebook e Instagram.

Terra Orti partner del Giffoni Film Festival 2022: un ricco calendario di iniziative per dare valore alla buona e sana alimentazione.

Dopo la pausa pandemica ritorna il grande Giffoni Film Festival e la partnership con l’organizzazione di produttori ortofrutticoli della Campania Terra Orti.

Per il 2022 a Giffoni si è scelta una edizione ricca e impegnativa dedicata all’”ascolto” dei più giovani: coloro che in questi anni spesso sono stati “invisibili” agli occhi degli adulti e delle istituzioni.

Terra Orti, che da oltre venti anni mette insieme i principali produttori agricoli della Piana del Sele e di altre regioni d’Italia – grazie alla vocazione a promuovere la buona e sana alimentazione e il consumo di frutta e verdura, e con lo spirito di attenzione ai ragazzi – ha voluto fortemente una presenza significativa al Giffoni Film Festival.

L’Organizzazione Produttori, infatti, mettendo in primo piano le produzioni agricole di eccellenza degli associati, è artefice di diversi progetti di valorizzazione nazionali e internazionali con particolare attenzione ai giovani che raggiunge direttamente nei loro contesti di riferimento, sia nel mondo della cultura, sia dello sport, sia della scuola e dell’Università.

Dal 21 al 30 Luglio 2022 Terra Orti sarà attivo al Giffoni Film Festival con iniziative di promozione della buona alimentazione, coinvolgendo i giovani e le loro famiglie.

Nell’area GIFFONI FOOD SHOW Terra Orti sarà protagonista della serata iniziale il 21 luglio e della serata finale il 30 luglio dalle 19:00 alle 20:00 con due cooking show di eccezione ad opera di food influencer, che proporranno ricette inedite con i prodotti Terra Orti e con la conduzione di giornalisti di Giallo Zafferano. Il 22 luglio alle ore 16:00 nella medesima area ci sarà un focus dedicato alla Dieta Mediterranea con relativa degustazione.

Nell’AREA VILLAGE i laboratori rivolti ai piccoli giurati a cura di Terra Orti si terranno per tutta la durata del festival dal 21 al 30 luglio dalle 16:30 alle 20:30. Le attività per coinvolgere i giovanissimi per l’apprendimento dei principi della buona e sana alimentazione, saranno proposte da diversi enti e professionisti ognuno secondo il proprio stile e vocazione: Legambiente, CNR, Ordine degli agronomi e dottori forestali, nutrizionista, Ordine dei tecnologi alimentari, Coldiretti- Campagna Amica, Dipartimento dei progetti europei della Regione Campania, Istituto di istruzione Superiore “Ferrari” di Battipaglia.

Nell’AREA GIFFONI FOOD EXPERIENCE dal 22 al 29 luglio ogni sera dalle ore 20:00 Terra Orti proporrà cooking show di eccellenza con i prodotti del territorio attraverso il format televisivo “I sapori del sole”.

Il 22 luglio alle ore 12:00 sarà inoltre presentato al gruppo dei giurati +10 il concorso CINEFRUTTA a loro rivolto nel corso dell’anno scolastico per costruire divertenti contenuti sulla buona e sana alimentazione, con anche la proiezione in sala del cortometraggio vincitore della precedente edizione.

“Creatività, novità, abilità, queste le parole chiave che useremo per proporre, sempre attraverso i prodotti ortofrutticoli dei nostri associati, la cultura e il consumo del cibo sano e gustoso nell’ambito del Giffoni Film Festival del 2022. Il Festival quest’anno insiste più di sempre nel mettere al centro i giovani e i loro genitori, attraverso il loro coinvolgimento più intenso– dichiara il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito Le nostre verdure fresche, la frutta e gli ortaggi di stagione e i prodotti tipici del territorio da noi selezionati, saranno i protagonisti di cooking show, laboratori, degustazioni, riflessioni, presentazioni dedicati a tutti i target di riferimento e utilizzando diverse modalità e linguaggi. Vi aspettiamo al Giffoni Film Festival dal 21 al 30 luglio 2022!

Allegria, convivialità ed emozione in onda con Terra Orti su ALMA TV

L’ottava edizione de “I Sapori del Sole” la bella trasmissione per la valorizzazione dei prodotti gastronomici di qualità – della quale Terra Orti è main sponsor da sempre – è in onda su Alma tv dal 4 luglio al 01 agosto 2022, canale 65 del digitale terrestre.

L’edizione è condotta come sempre dalla giornalista enogastronomica Rosaria Sica, questa volta affiancata dal bravissimo Mattia Poggi, reduce da Detto Fatto su Rai 2 e dall’eclettico Alessandro Tipaldi, notissimo sui social con lo pseudonimo di Ingordo.

La novità proposta stavolta è la sfida amatoriale tra cuochi e cuoche d’Italia, che si contenderanno il premio finale a suon di ricette e di eliminazioni dirette. Restano costanti l’attenzione e l’amore per il territorio, e la scelta di condividere i principi migliori della Dieta Mediterranea: allegria, convivialità ed emozione.

I concorrenti arrivano da tutta Italia, Lazio, Toscana, Abruzzo, Campania, Puglia, pronti a sbaragliare la concorrenza con piatti di eccellenza.

TerraOrti, che da sempre porta in tavola la qualità attraverso le produzioni dei suoi associati, ha voluto promuovere l’ortofrutta di qualità attraverso un format dinamico che dà spazio a chi ama cucinare e vuole cimentarsi nella sfida in TV con accanto due fuoriclasse come Mattia Poggi, bravissimo chef dal sorriso contagioso e Alessandro Tipaldi, rivelazione dei social, seguito da migliaia di followers.

Tanto divertimento e tante nuove ricette in onda dunque dal 4 luglio fino all’1 agosto alle 22:30 con replica alle 15:30, in attesa del prossimo autunno, quando la squadra de I Sapori del Sole salperà nuovamente in crociera per cucinare i prodotti degli associati Terra Orti in un nuovo, divertente percorso itinerante. Sono ospiti in puntata anche il maestro pasticciere Domenico Manfredi, la food blogger Michela Festa, la pizzaiola Elena Secrii.

Il Presidente Alfonso Esposito e il Direttore Emilio Ferrara di Terra Orti sono intervenuti come sempre in trasmissione per raccontare le eccellenze di Terra Orti, stando anche al “gioco” degli assaggi e dell’allegria della gara.

Bisogna proprio seguire la gara su Alma Tv per divertirsi e scoprire chi vince!