Terra Orti a Madrid al Fruit Attraction 2019

Con Fruit Attraction, l’esposizione che si è tenuta a Madrid dal dal 22 al 24 Ottobre si è concluso un anno fieristico molto importante per Terra Orti che all’inizio del 2019 nell’ambito di Fruit Logistica a Berlino, ha scelto di presentarsi sul mercato internazionale con la piattaforma Italian Fruit Village.

Il 2019 è stato un anno orientato allo sviluppo di progetti di rete e di azioni di valorizzazione e promozione internazionale dei prodotti degli associati Terra Orti. Il tutto è stato attivato attraverso il format ideato dal Consorzio Edamus, che si è rivelato particolarmente adatto a favorire il networking e le occasioni di incontro, come spiega Emilio Ferrara, direttore di Terra Orti e presidente del Consorzio Edamus. “La forza dell’Italian Fruit Village sta nella sua formula e nel suo allestimento. Siamo una collettiva che pone al centro l’innovazione e la qualità, caratteristiche che vengono rappresentate non solo attraverso le aziende aderenti, ma anche con uno spazio dedicato alle presentazioni. Una sorta di agorà posta al centro del village che da Berlino, passando per Milano (TuttoFood), ci ha portato sino a Madrid”. “L’Italian Fruit Village – ha concluso – Ferrara –  valorizza le eccellenze produttive dell’ortofrutta italiana e lo sviluppo di prodotti innovativi in tutti gli ambiti, dagli imballaggi alla lavorazione, sino a promuovere l’uso sostenibile del digitale in agricoltura”.

E ora, al via la continuità progettuale della valorizzazione internazionale per il  2020, che sarà inaugurata con il consueto appuntamento a Berlino dal 5 al 7  Febbraio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *